E’ in edicola Barche da Sogno Autunno 2015

Si “salpa” con Wisp del cantiere olandese Royal Huisman, protagonista della copertina. Un affascinante sloop di 48 metri con performance inusuali per yacht classici. Un progetto nato sul tavolo da disegno di Hoek Design e Rhoades Young Design per gli interni.

 

Dall’Olanda all’Italia dove Baglietto festeggia i 160 anni con l’ammiraglia di 46 metri, prima della nuova linea dislocante disegnata da Francesco Paszkowski Design.

Ancora un gioiello del made in Italy proposto dal cantiere CRN, Saramour . Nato per lunghe navigazioni, il 61 metri ha un look elegante, contenuti fuori scala e uno stile che guarda il domani.

Con l’italiano Southern Wind saliamo a bordo di Farfalla, terzo esemplare della “mini serie” da 102 piedi con 477 metri quadri di superficie velica. L’opera è a cura di Farr Yacht Design e Nauta Design.

 

Non poteva mancare uno yacht “griffato” Benetti che presenta Illusion V, un 58 metri su quattro ponti con tema dominante del décor la rosa.

Ancora un gioiello del made in Italy, varato da Cantiere delle Marche. Si chiama Yolo, un explorer di 26 metri in alluminio primo della nuova gamma Nauta Air per affrontare il mare in sicurezza, autonomia e massimo comfort.

L’itinerario di Barche da Sogno continua a bordo di Grace E, il 73 metri della linea Vitruvius del cantiere Picchiotti spinto da propulsori azimutali elettrici che svetta per silenziosità e assenza di vibrazioni.

Infine, ma non è tutto, non poteva mancare l’ultimo gioiello dell’italiano Overmarine, il Mangusta 165 E, vincitore del Premio Barca dell’Anno 2014. Un maxi open di 50 metri nato per sfrecciare a 40 nodi.

 

Barche da Sogno è una pubblicazione Edisport Editoriale S.p.A.barchedasognoautunno15